offerte pacchetti vietnam

Tour Vietnam

Tour in Vietnam :Saigon,baia di Halong,  hue, Danang,Ho chi min City

Qui puoi trovare l’articolo sulle spiaggie

Vietnam il paese della guerra americana

Ancora una volta in estremo oriente, per un Tour in Vietnam, alla scoperta di una nazione, conosciuta perlopiu’ per la “guerra americana”, come la chiamano loro. Io mi sono sempre

chiesta, come hanno fatto gli Americani, con la loro enorme potenza militare a perdere contro un paese, che sulla carta era sicuramente inferiore alla loro potenza bellica?

un pò di storia per capire meglio dove si è

Nonostante il napalm, immense portaerei e quasi 80000 morti, il 30 Aprile del 1975, ci fu la caduta di Saigon, e la piu’ vergognosa sconfitta militare Usa. Una guerra che non si capiva neanche piu’ perchè era iniziata. Poi viaggiando per il paese e conoscendo la poplazione ho capito il perchè: questo è un popolo che non si arrende mai, forte, con un grande attaccamento alla loro terra, e con una grande dignità. Forse nelle guerre conta anche questo. Ho fatto questo preambolo, perchè in Vietnam tutto parla ancora di guerra, e loro non l’hanno certo dimanticata e penso che non la vogliano dimenticare di proposito, anche per onorare i 3 milioni di morti

carri armati

Tour del Vietnam, come arrivare e come organizzarsi:

Per questo tour in Vietnam,noi siamo andati con la Ethiad Airways, scalo a Kuala Lumpur e poi con Airasia fino ad Hanoi, ho già parlato di queste due compagnie nell’ aticolo Thailandia, poi per i voli interni, la magnifica Vietnam airlines, molto economica, ed efficente, adesso ancora piu’ economica è la Vietjetair



Tour in Vietnam quando andare: in estate è umido con qualche pioggia, nel nostro inverno piu’ secco e meno piovoso, noi siamo andati in Agosto e abbiamo trovato sempre il sole, la notte a Danang al mare pioveva, ma in generale si stava bene.

Sicurezza: è fondamentalmente un paese sicuro, è opportuno adottare le solite precauzioni

Salute: non occorrono vaccinazioni, l’unica cosa, non bere acqua dal rubinetto, e ghiaccio

Visto e valuta: anche qui come in Cambogia si puo’ richiedere on line alla fine dell’articolo trovi il banner, anche qui il Dollaro è la moneta piu’ gradita.

Cucina: la cucina Vietnamita è famosa per la sua fusione con la cucina francese, infatti questi colonizzarono il paese per molti anni. Il piatto piu’ famoso è il pho, una zuppa con carne verdure e germogli di soia, poi involtini di tutti i tipi e altre zuppette. Io sarò sincera non sono rimasta entusiasta di questa cucina, altri si, è una questione comunque di gusti. Una gradita scoperta invece, soprattutto per me, che ne sono una grande consumatrice, è stato il caffè. E’ forte ristretto e buonissimo.  Il Vietnam è uno dei piu’ grandi esportatori di caffè.


Booking.com

Hotel: vale lo stesso discorso di tutto l’estremo oriente, gli hotel costano poco, e la classificazione delle stelle non è la nostra, per cui megio 4 o 5 stelle. Come faccio sempre darò la mia recensione alla fine dell’articolo

Hanoi: la città dove si segue l’onda: le cose da vedere:

Ad Hanoi, bisogna seguire l’onda, non per il surf, non c’è il mare, ma per camminare nelle strade dove i motorini sfrecciano da tutte le parti. Questo è quasi un concetto “filosofico” che ci ha insegnato Vi, la nostra guida Vietnamita, penso la piu’ brava che ho mai incontrato in oriente. Questo è una filosofia che vale un po’ per tutte le cose, il lasciarsi portare senza però farsi travolgere e questo mi è piaciuto molto. Così cominciamo la nostra visita a Hanoi :

complesso Ho chi min , che contiene l’Ho chi min mausoleo, qui è custodito il generale

saigon

imbalsamato. E’ chiaro, che per loro Ho chi min, è un mito. Infatti Vi ci disse: i piu’ grandi condottieri nel mondo sono stati: Giulio Cesare,Alessandro magno, Gengis Kan, e Ho chi min, forse ne ha dimenticato qualcuno, ma non importa. Il loro generale li ha portati fuori da quel pantano di guerra e sarà sempre venerato come un frande eroe. Qui c’è anche la casa del generale, e la One pillar Pagoda,

poi andiamo al tempio della letteratura, la prima università vietnamita.

Nel pomeriggio andiamo al lago di Hoan Kiem, dove all’inerno c’è il tempio Ngoc Son, questa è una vera oasi di pace dentro una città frenetica, veramente molto suggestivo, torniamo al nostro hotel in bicicletta attravesrasando i vecchi quartieri Hang Dau.

Phnom Phen

Finalmente halong bay:

Prendiamo quindi la strada per Dopo avere visto il film “Indocina”, mi sono sempre detta li’ ci dovrò andare.  Di solito quando ci sono grandi aspettative si rimane delusi, invece quando sono arrivata al porto e ho visto la baia con tutte le imbarcazioni, è stata un’ immagine che mi ha dato un’emozione immensa, era piu’ bello di come me lo ero immaginata. Ci imbarchiamo sulla nostra nave Emotion Cruise,  navighiamo per il golfo del tonkino.

Il secondo giorno è tutto di navigazione, e alla sera non sarei piu’ andata a letto perchè dalla terrazza della nostra cabina, potevamo vedere uno splendido panorama di guglie montuose e di stelle, veramente unico!  Attracchiamo a Kong do Island dove ci sono varie specie marine e coralli, e buttata l’ancora andiamo a vedere le grotte, e poi una bellissima spiaggia. La mattina dopo facciamo lo yoga sul ponte della nave e dopo lo sbarco ritorniamo ad Hanoi.

vietnam halong

Hue: cosa vedere

 

Il quinto giorno è tempo di provare la Vietnam Airlines e di volare a :

Capitale politica del Vietnam dal 1802 al 1945, sotto i 13 imperatori della dinastia Nguyen. E’ tradizionalmente uno,dei centri culturali e religiosi. vedi il mio articolo:


Ed eccoci al mare in Vietnam: Danang

Il giorno dopo partiamo in macchina verso Hoi an per andare al mare. Attraversiamo il passo Hai Van, da dove si vede il Mar Cinese Meridionale . Dopo 5 ore di viaggio arriviamo al nostro albergo a Hoi An il  Sandy Beach Resort.

A Danang ci stiamo sette giorni, la spiaggia è immensa e forse siamo fortunati. In tutta la spiaggia ci siamo solo noi e due ragazzi russi, ci sono anche delle convention per Coreani, ma loro odiano abbronzarsi, così ci godiamo la nostra immensa spiaggia

Per spezzare la “monotonia” della spiaggia andiamo a fare una visita alla città vecchia di hoi an, con lo shuttle dell’albergo. Questa è una pittoresca cittadina piena di bar , ristorantini, banchi di mercanzie, qui è molto conveniente fare acquisti, noi ci siamo fatti fare io un abito su misura, e mio marito delle camice. La stoffa è molto buona e la fattura anche, puoi ritirarla dopo 2 o 3 giorni.

hoi an

A malnicuore lasciamo la nostra enorme spiaggia e sempre con la nostra Vietnam airlines voliamo a

 

 

 

Qui si può fare il visto online

Recensioni hotel:

Pearl hotel Hanoi: 4  stelle: ottimo hotel, stanze grandi, bagno pure, in centro di Hanoi, bellissima hall

Emotion cruise nave golfo Tonkino: bella nave, belle cabine, pulita, buon risrorante Hue: Hue : 4 stelle : bell’hotel, camere non molto grande , bellissima vista, anche dalla terrazza superiore

Rosaleen boutque hotel hue: Buon hotel in centro ad Hue

Hoi an beach resort: 4 stelle : Hoi an albergo buono e economico

lavander boutique hotel Ho chi min City: 4 STELLE  bell’Hotel in centro

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn

Shangry la Kuala Lumpur: 4 stelle: bell’albergo a 2 km dall’aeroporto, bei giardini, piscina camera grande

anna

Sono l'autrice di questo blog, mi piace viaggiare, ho viaggiato molto, e spero di viaggiare ancora

Questo articolo ha 6 commenti.

  1. Sono appena tornato dal vietnam, sono andato con la guida che mi hai consigliato tu, mi sono trovato benissimo, grazie mille
    carlo

    1. Grazie carlo, sono contenta che tu ti sia trovato bene Un saluto Anna

  2. Bell articolo vorrei andarci anch’io questa estate il clima è buono in agosto? E com’e la vietnam Airlines? Grazie Giorgio

    1. Ciao Giorgio anch’io sono andata in Agosto e ho trovato sempre bel tempo a danang pioveva la sera ma poi di giorno sole e caldo. La Vietnam airlines è ottima. Se hai altre domande chiedi pure
      Anna

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.