tour del nord europa

Tour del nord Europa in auto, da Reggio Emilia a Tampere, Finlandia

Questo articolo, parla in generale di un viaggio nel nord dell’Europa in auto. Partiti da Reggio Emilia, volevemo arrivare a Capo Nord, dalla Finlandia, dove abbiamo visto anche il rally dei mille laghi. A Capo Nord non siamo riusciti ad arrivare, in quanto per motivi familiari, abbiamo dovuto tornare in fretta e furia a casa. Comunque siamo stati via in tutto 45 giorni. Un viaggio anomalo per quanto riguarda l’itinerario, poichè siamo andati anche in Francia, Inghilterra poi in Danimarca, Svezia e Finlandia. In questo articolo parlerò in generale di come sia attraversare in auto questa grande parte dell’Europa, dei traghetti, delle strade migliori , dei pedaggi, tutte informazioni utili, poi entrerò nello specfico dei vari paesi.

Come il lettore può utilizzare questo articolo

Diciamo che questo è un articolo di informazioni, non parlerò della sirenetta di Copenhagen, piuttosto che del castello reale di Stoccolma, ma di tutte le informazioni pratiche, per attraversare l’Europa, quindi per ogni paese, uno può capire in che periodo andare, il costo dei pedaggi, le strade ecc.

Quando andare

Il mese migliore è Luglio, le giornate sono lunghe e in Svezia ed in Finlandia si possono vedere le notti bianche, il sole cala circa alle 23,00. Noi siamo andati in Luglio ed Agosto. Il clima è ottimo, non fa caldo, ma si sta tranquillamente i t shirt ed alla sera un golf. Circa 25 gradi.

Perchè in auto

Premetto che secondo me viaggiare in auto è il sistema migliore per conoscere i paesi. Chiaro con l’aereo si fa prima ma si vede molto meno, chi mi segue sa, che anche in estremo oriente, negli States, quando ho potuto, ho scelto l’auto all’aereo. Gli stop come si suol dire sono stati questi (potete vederli anche nella cartina google maps)

Gli stop

Reggio Emilia- Calais

distanza 1182 km autostrada, costo 48 euro+ bollino autostradale svizzero che dura un anno 35 euro, con una notte a Lille. Quindi abbiamo attraversato la Svizzera e la Francia, articoli sulla Francia che possono interessare:

Calais- Folkestone

distanza 133 km, ma ci vuole un pò di tempo per entrare nell’ euro tunnel: qui il sito per la prenotazione, costo andata e ritorno 223 euro, quindi Londra. la maggior parte delle autostrade in Inghilterra è gratuita mentre per entrare a Londra si paga una tassa di circa 26 euro, poi se si ha una auto elettrica il costo è zero, praticamente si paga in relazione a qunto si inquinqa qui il sito per vedere il vostro costo auto. Guidare a Londra non lo consiglio, è meglio mettere l’auto in garage, mentre nelle autostrade dopo un primo attimo di smarrimento, per le guida a destra, ci si abitua, abbastanza alla svelta. Su Londra e inghilterra ho fatto diversi articoli che vi possono interessare:

Folkestone-Copenhagen

distanza 1282 km con sosta ad Amburgo, costo del passaggio sul ponte Nyborg 23 euro, le autostrade in Germania e Danimarca sono gratuite.

Copenhagen-Stoccolma

657 km, in Svezia non c’è il pedaggio, ma si paga solo 63,00 euro per attraversare il magnifico ponte di Oresund. La Svezia come la Danimarca hanno strade bellissime tenute molto bene e si viaggia tranquillamente anche in inverno.

Stoccolma- Helsinki

Qui bisogna prendere il traghetto, io consiglio la Viking line, una buonissima compagnia, qui il sito. Andata e ritorno per due persone con auto e cabina, si viaggia di notte, costo 240,00 euro. I traghetti in nord Europa sono cari, però hanno un servizio di prim’ordine. Non voglio anticipare niente, ma l’uscita da Stoccolma con le sue mille isole, al tramonto è stata una cosa spettacolare.

Helsinki-Tampere

179Km, nessun pedaggio. Noi ci simo fermati circa una settimana qui perchè era la base per vedere il rally dei mille laghi. Anche qui le strade sono molto belle. Da qui si può proseguire per Capo Nord, noi non ci siamo andati, ma siamo ritornati in Italia in due giorni con una notte ad Amburgo, e una notte in traghetto, 2172 km, un pò tanti, ma è stata un’emergenza, altrimenti avremmo proseguito.

Quanto tempo occorre

Dipende da cosa si vuole vedere, e anche dal” portafogli”. Il nord Europa è caro, la vita per noi costa piu’ che in italia. Nei prossimi capitoli sarò piu’ specifica su cosa vedere, gli hotel, i ristoranti e così via. Noi nei 45 giorni abbiamo visto anche l’Inghilterra del sud, che di norma in un viaggio così non si fa, e 7 giorni per il rally. E’ comunque un viaggio molto interessante, la nostra bella Europa, ci offre tanti paesaggi, cultura, buona cucina. Quindi se vorrete seguitemi nei prossimi racconti e non resterete delusi! Alla prossima!

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn

 

anna

Sono l'autrice di questo blog, mi piace viaggiare, ho viaggiato molto, e spero di viaggiare ancora

Questo articolo ha 2 commenti.

    1. si molto, la nostra vecchia Europa non delude mai!! Grazie Ferruccio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.