Indice dei Contenuti

Teotihuacan Messico cosa vedere in questo enigmatico complesso

Teotihuacan, si trova  a 50 km da Città del Messico, ed è forse il complesso piu’ maestoso del centro America. Non si può restare indifferenti a tanta meraviglia, piramidi  costruite dai Toltechi circa nel 150 d.C e ancor oggi quasi perfettamente conservate.  Se si va in Messico qui bisognerebbe venirci, perchè lascia interdetto anche il viaggiatore piu’ scafato, non si può infatti restare indifferenti alle conoscenze tecnologiche raggiunte dalla civiltà di Theotihuacan.

Questo complesso è famoso soprattutto per le sue piramidi: del sole e della luna. Fu la piu’ grande civiltà del Messico antico e la capitale dell’impero preispanico piu’ vasto di tutto il Messico, dove viveno 100.000 persone, si può paragonare all’antica Roma! Certo fa pensare, che gli studiosi abbiano scoperto che dividendo il lato della base per l’altezza della piramide del sole, si ottenga 3,14: il Pi Greco. Quindi viene da pensare che conoscenze avevano questi costruttori e da chi le hanno imparate?

Gli enigmi di Teothiuacan

teothiuacan messico cosa vedere

Gli studiosi non sanno bene ancora oggi chi abbia costruito questa città, si pensa ai Toltechi. Tra il 250 e il 600 d.C ebbe il massimo splendore, dopo di chè un lento declino ed infine nell’VIII secolo l’abbandono. Anche dopo secoli dalla sua caduta gli aztechi continuarono a recarsi nel sito come luogo di pellegrinaggio, in quanto ritenevano che gli dei si fossero sacrificati qui per avviare il moto del sole, e dare quindi inizio al quinto mondo: quello degli aztechi.

In merito a questo sono state azzardate molte teorie tra cui quella aliena, come potevano infatti essere stati trasportati massi di una tale pesantezza, dalle 4 alle 10 tonnellate? Si pensa poi come nel caso della sfinge in Egitto ad una retrodatazione, in quanto le piramidi scoperte nel 1884 da Leopoldo Baltres erano sotto un grande mole di terra. Questo fa pensare ad un grande cataclisma e forse al grande diluvio, che porterebbe la datazione a migliaia di anni prima! Tantissime domande con poche risposte e molte congetture, in fondo di questo passato sappiamo molto poco!

La visita di Teothiuacan

teotihuacan.2jpg e1559206779848

 

Se andate in primavera o in estate è molto caldo, ed è anche una visita un pò faticosa ma ne vale la pena! La città era divisa in due grandi viali che si incontravano nei pressi della cittadella, da dove partiva la famosa Calzada de los muertos, (viale dei morti). Questo nome deriva dal fatto che gli Aztechi pensavano che gli imponenti edifici ai suoi lati fossero ciclopiche tombe erette da giganti per ospitare i primi sovrani. Gli edifici sono tutti a gradoni e probabilmente erano dipinti con colori vivaci.

Gli Hotel a Mexico city

Tutte le strutture a Città del Messico

Piramide del sole

teothiuacan messico cosa vedere

La terza piramide piu’ grande al mondo dopo quella di Cheope e Cholula. Costruita nel 100 d.C. Furono impiegate tre milioni di tonnellate di pietra, senza l’ausilio della ruota. Gli archeologi scoprirono nel 1971 una galleria sotterranea, lunga 100 metri che portava ad una grotta esattamente sotto il suo centro. probabilmente qui veniva praticato il culto del sole ancora prima che la piramide fosse costruita. Probabilmente al tempo di massimo splendore la piramide era di colore rosso. I 248 gradini bisogna assolutamente farli, perchè in cima si gode di un panorama ineguagliabile!

Piramide della luna e calzados de los Muertos

piramide della luna2 e1559212445238

La piramide della luna, datata intorno al 300 d.C ha dimensioni molto piu’ ridotte rispetto a quella del sole. Di fronte si trova la Plaza de la luna, un ampio spazio con 12 piattaforme, forse con un simbolismo astronomico.  L’altare al centro era dedicato alle danze sacre. Il viale dei morti all’epoca doveva essere stupefacente, percorrendolo per 2 km si possono ammirare i palazzi dove vivevano i membri piu’ abbienti.

Gli altri palazzi

teothiuacan cosa vedere

Il palazzo della farfalla Quetzal, il Palacio de los Jaguares, il tempio de los Caracoles Emplumados: una struttura sotterranea dove i bassorilievi, ricordano grandi conchiglie. All’interno della Ciudadela, forse residenza del sovrano, quattro mura massicce sormontate da 15 piramidi, la cui struttura centrale è una piramide chiamata Tempio de Quetzalcoati, con ai lati due enormi complessi. Sotto questo tempio sono stati ritrovati molti scheletri: 137, probabilmente vittime di sacrifici umani, e le sue decorazioni rappresentano un serpente piumato. All’interno del sito si trova anche il museo archeologico diviso in aree tematiche.

Come arrivare a teothiuacan

Per raggiungere il sito da Città del Messico si può prenedere il bus alla stazione: Terminal Central de Autobuses del Norte, oppure con la metro raggiungere la porta 8 della compagnia autobus de Teothiuacan.Cattura.teothiuacan

Questa visita io l’ho sempre consigliata è un sito maestoso, poi ognuno può dare le sue personali interpretazioni a tutte le domande ancora senza risposta, rimane comunque un posto magico!

Altri articoli