Stoccolma cosa vedere

Stoccolma cosa vedere nella città verde sull’acqua

Questo articolo fa parte del viaggio Nord Europa, dove ci sono tutte le istruzioni, i chilometraggi e altri consigli utili

Stoccolma è una città meravigliosa, una città- sorpresa, sorge su 14 isole, sulle acque cristalline del lago Malaren, e si affaccia sul Mar Baltico. La quasi assenza di inquinamento la rendono una città molto vivibile, l’antico e il moderno sono stati uniti in maniera magistrale, un susseguirsi di ponti moderni che uniscono le varie isole. Il suo arcipelago di fronte alla città, consiste di 24.000 isole, e quando si esce col traghetto, come abbiamo fatto noi per andare in Finlandia, la vista è mozzafiato. Vi sono molte attività da fare sull’acqua: regate, slalom di canoe, la pesca del pesce persico. E’ una città della quale si parla poco, ma secondo me è una città che merita di essere vista, non tanto per i monumenti, quanto per la natura, per vedere cosa realmente è una città a misura d’uomo.

Come visitare Stoccolma

Girare in auto per Stoccolma non è affatto complicato, se invece siete a piedi, vi è una bellissima rete metropolitana : Tunnelbana o i bus, molto puntuali, che fanno un servizio capillare della città. Io consiglio anche una visita con la barca attraverso le varie isole: qui il sito, questa è una bellissima soluzione perchè Stoccolma è sull’acqua!

Cosa vedere a Stoccolma

Se cerchi un hotel a Stoccolma, guarda su Booking com, le offerte migliori, potrai vedere le recensioni degli hotel e le prenotazioni

Galma Stan

L’isola della città vecchia, ricca di gioielli del passato, con le sue stradine in acciotalato, è ricca di ristoranti, locali e monumenti storici: Il Palazzo Reale, fondato nel 1633, uno dei piu’ grandi edifici al mondo. Ha ben 600 stanze, tra cui gli appartamenti di stato, e la sala di rappresentanza, e sono aperti al pubblico, non durante le funzioni statali. Sui due piani vi sono arredamenti del XVIII e XIX secolo. Da non perdere il trono d’ argento della regina Cristina, la tesoreria reale, e la Cappella. Il Livrustkammaren, armeria reale, fa parte del palazzo. Copre ben 500 anni di storia reale, con carri, armature,e costumi. E’aperta dalle 11 alle 16.00, tutti i giorni. Al gabinetto della moneta reale, potrete vedere la moneta piu’ antica del mondo e la prima banconota.

Cattedrale di Stoccolma

Si trova di fianco al Palazzo Reale, e qui furono incoranati re e regine. Costruita nel XIII secolo, è l’edificio piu’ vecchio della città. L’interno riccamente adornato contiene la statua in dimensioni reali di S. Giorgio e il suo cavallo. Molto interessante anche l’altare d’argento

Municipio

Questo edificio con una bellissima guglia dorata simbolo del potere svedese, è famoso, perchè qui si tiene la cerimonia dei premi Nobel. Quando l’ho visto ho pensato a quanti geni erano passati da qui, se ci pensate, una concentrazione di grandi menti. Alfred Nobel, era un chimico industriale, noto per la sua scoperta della dinamite, rese infatti stabile la nitroglicerina, con un detonatore. La dinamite fu prodotta nelle sue fabbriche, e in qualità di ricco industriale volle creare dei premi per coloro che avessero beneficato il genere umano nei loro campi.

Il museo Vasa

Questa è una visita imperdibile. Questo vascello all’interno del museo è del 1600 e ricostruito per il’95% coi suoi pezzi originali. La visita dura un’ora e mezza circa, e vi viene spiegata questa straordinaria e controversa storia. Questa nave si rovesciò e colò a picco nel 1628, alla sua partenza da Saltsjon. Dopo 300 anni, la nave fu recuperata ed era misteriosamnete quasi intatta. Tutto quello che si vede è originale. Si è potuto così risalire a come era allora la vita a bordo, e ben 9 filmati mostrano questa ricostruzione.

Skansen

Il primo museo all’aria aperta creato nel 1891, permetteva di vedere come vivevano gli Svedesi nelle epoche passate. Oggi vi sono circa 150 case tradizionali, con la zona dell’artigianato, panetterie, cambi e municipio. E’ una piccola Svezia in miniatura, con danze folkloristiche nei palchi. Qui si può mangiare e bere, infatti vi sono vari locali per la ristorazione. Non mancano l’acquario ed il museo del tabacco. Qui anche gli Svedesi, nelle lunghe giornate estive vengono a trascorrere la giornata qui.

Moderna Museet Stoccolma

Una delle visite che piu’ mi è piaciuta a Stoccolma. Ci si arriva tramite i suoi ponti all’isola Skeppsholmen, dove il museo d’arte moderna è situato. Progettato dall’architetto Manuel Moneo questo edificio contiene una delle piu’ grandi collezioni d’arte moderna: Dalì, Picasso, Monet, e una grande collezione dei pittori surrealisti come Magritte. Bellissimo è anche camminare fuori dal museo in questa isoletta verde e vedere l’enorme arcipelago di isole.

Cosa e dove mangiare

I piatti tipici sono quelli che ho elencato nel mio articolo Svezia. I ristoranti: Matboden Sodermalm, con anche cucina internazionale, Stokcolm gastabud, Bistro Bestick

Vita notturna

Agli svedesi piace molto uscire alla sera e si divertono! Specialmente durante il weekend. Musica jazz, pop , rock. I locali chiudono alle tre di notte e i quartieri piu’ frequantati dai giovani sono nel cuore della città vecchia, ma anche Kungsgatan e Birger Jarlsgatan. Gli svedesi bevono molto questa è cosa nota, in Svezia spesso, giovani e meno giovani vengono portati via in ambulanza perchè svenuti dal troppo alcool. Nessuno fa una piega, nessuno mormora e guarda con piccole esclamazioni. Cerchiamo di fare così anche noi, non c’è niente di bello da vedere in questi casi!

La verità è che io a Stoccolma ci ho lasciato il cuore e se potrò ci ritornerò, è una città e una nazione che mi sono piaciute tantissimo, ma nel prossimo post andremo in Finlandia, e racconteremo il rally dei mille laghi! Alla prossima!

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn

anna

Sono l'autrice di questo blog, mi piace viaggiare, ho viaggiato molto, e spero di viaggiare ancora

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.