Indice dei Contenuti

Lorient cosa vedere nella città del festival Interceltico

La costa meridionale della Bretagna comprende, i siti preistorici piu’ famosi della provincia e offre le spiagge ed i mari piu’ caldi, ideali per nuotare. Abbiamo già parlato dei siti preistorici della Bretagna, la concentrazione di megaliti del Morbihan e l’irresistibile Carnac. La costa meridionale offre poi il festival piu’ interessante della Bretagna: il raduno interceltico a Lorient, che si tiene in Agosto e dura dieci giorni. Alla fine di Luglio si svolge anche un festival Jazz a Vannes, dove si trovano anche i migliori ristoranti della regione

Il meteo a Lorient

La stagione migliore per andare nella regione della Bretagna ed a Lorient,è l’estate, quando si possono fare i bagni, e prendere il sole, ma secondo me , la Bretagna è bella in tutte le stagioni, sopratutto in Primavera ed in Autunno. Se avete intenzione di fare, a breve un giro in Bretagna potete vedere il meteo nel box sottostante

Cosa vedere a Lorient

Lorient, è la quarta città piu’ grande della Bretagna, ed è un immenso porto naturale, protetto dall’oceano, dall’Ile de Croix. Rimane inoltre, il secondo porto peschereccio della Bretagna. Un tempo era un importante base del colonialismo francese, fondata verso la metà del seicento, come porto della Compagnie des Indes, l’equivalente francese delle Compagnie delle Indie olandese ed Inglese.

Lorient cosa vedere

Durante l’ultima guerra Lorient, fu un obiettivo importante per gli Alleati. I tedeschi resistettero fino al Maggio del 1945, quando la città era ormai completamente distrutta. Dovette quindi essere ricostruita completamente, come Le Havre, ed il piu’ rapidamente possibile. Come destinazione turistica quindi non offre molto, c’è comunque il piccolo porticciolo turistico, che separa la città vecchia da quella nuova, che personalmente mi è piaciuto molto. Se volete vedere qualche cimelio colonialista, potete recarvi al Museè de la compagnie des Indes, situato sulla sponda opposta dell’estuario. Un ex motopeschereccio ancorato al porto turistico, la Thalassa, funge da museo interattivo sulla navigazione dell’oceano, orari:

Febbraio-Marzo eccetto Mar.14,0018,00
Aprile-metà Maggio eccetto Mar10-1314-18.30
metà Maggio-Agosto10,0018,30
Settembre-metà Dicembre eccetto Mar13,3018,00

L’ile de Groix

Lorient cosa vedere

L’ile de Groix è un’isola rocciosa e ripida, lunga 8 km, ed ha piacevoli spiagge, e per questo abbastanza frequentata. Il battello, da Lorient attracca a Port Tudy, dove si trova l’Ecomusee, ospitato in un ex stabilimento per l’inscatolamento del tonno. Questo ripercorre la storia dell’isola a partire dall’età del bronzo. Il punto di forza del museo, risiede nella descrizione degli usi e costumi degli abitanti. Saghe complete di intere famiglie, vengono descritte dettagliatamente. Molto interessante. Orari

Aprile-Giugno-Sett. eccetto Lun10-12,3014-17
Luglio e Agosto eccetto Lun9,30-13,3015-19
Dicembre-marzo: mer. sab. Dom.10-12,3014-17

A circa 500 metri sopra il porto si incontra, il piu’ grande dei 27 paesi dell’isola, le Bourg. Si può noleggiare una bici e attraversare l’isola da Nord a Sud. Le scogliere piu’ alte si trovano alla Point du Grignon, a Nord -ovest, e si innalzano per circa 50 metri sul mare. Le spiagge migliori si trovano nell’estremità est dell’isola: Plages des Grandes Sables dicono sia l’unica spiaggia convessa d’Europa. Difficile dire se sia vero, ma è una bella spiaggia, come il gruppo di spiagge con insenature, chiamate Les Sables Rouges

Il Festival Interceltique

Lorient cosa vedere

Questo festival si svolge per 10 giorni in Agosto, da primo Venerdì alla seconda Domenica del mese. Si tratta della piu’ grande manifestazione celtica della Bretagna, e per la verità anche nel mondo. Ospita rappresentanti da tutte le nazioni celtiche d’Europa: Bretagna, Scozia,Irlanda e Galles, e Cornovaglia Britannica. E’ una celebrazione autenticamente popolare incentrata sulla solidarietà culturale. Giungono qui circa 250.000 persone per assistere a piu’ di 100 spettacoli diversi, cinque lingue si mescolano e scorrono fiumi di Guinness scotch, insieme a vini spagnoli e sidro. Per tutti i programmi potete consultare il: www. festival-interceltique.com

Dove dormire a Lorient

Ci sono ben 111 strutture a Lorient, ma si riempiono tutte durante il festival, quindi è meglio prenotare prima

Altri articoli