Ko samui Thailandia cosa vedere nell’isola che crea dipendenza

Ko Samui in Thailandia un’isola che crea dipendenza, se ci vai ci vuoi ritornare. Infatti noi siamo ritornati, per due anni di seguito, se la Thailandia è il paese del sorriso, Ko Samui ne è il suo emblema. A parte le spiagge meravigliose, i panorami, i tramonti, qui la gente è speciale! Non hanno molto, anzi poco rispetto ai nostri standard europei , ma sono sempre contenti, raramente li ho visti arrabbiati! Difficile descrivere questa atmosfera di serenità, e anche capire il perchè loro siano sempre sorridenti, affabili, anche dopo 10 ore di lavoro. Il motivo non lo so, certo non perchè vivono in isola bella, forse fa parte della loro filosofia di vita, per noi difficile da comprendere. Ko Samui non è solo spiagge da cartolina ma ha anche un entroterra con foreste tropicali e cascate bellissime. Quindi andiamo a conoscere ko samui!

Come arrivare a Ko samui

ko samui thailandia cosa vedere

Il sistema piu’ comodo è l’aereo diretto da Bangkok per ko Samui. E’ gestito dalla Bangkok airways, ed il biglietto costa circa andata e ritorno sui 250 euro, una cifra alta per gli standard thailandesi. Ci sono circa una trentina di voli al giorno, bagaglio incluso, 20 kg:  qui il link dei voli

Oppure con la Airasia si atterra a Surat Thani e poi si prende il traghetto, questo viaggio comunque durerà quasi un giorno. Arrivati a Surath Thani bisogna prendere un autobus, e con un tragitto di tre ore raggiungere il porto, quindi il traghetto. il prezzo del volo è sui 50 euro circa poi bisogna aggiungere il costo del bus e del traghetto. Vicino all’imbarco dei traghetti si trova anche una delle piu’ famose spiagge di Samui: Big Buddha Beach, famosa anche per la sua statua di Bhudda.

Io la prima volta ho scelto questa opzione, e sinceramente se si hanno molti giorni a disposizione va bene, altrimenti no. Si perde un giorno all’andata e un giorno al ritorno.

Cosa vedere a Ko Samui

samui tramonto e1559380407553

Oltre alle splendide spiagge, si può esplorare l’entroterra e godere della vivace vita notturna.  Vediamo quali sono le zone con le piu’ belle spiagge:

Chaweng

samui chaweng e1559381678600

Forse la piu’ attraente spiaggia dell’isola. Si estende per 5 km sulla costa est. Spiaggia bianca e sabbiosa, ed un mare caldo, un tempo attirava turisti con zaino in spalla, oggi vi sono molte strutture alberghiere anche di gran livello, tutte però inserite magnificamente nella natura. A nord,  si trova una quieta laguna, ideale per i bambini, mentre a sud grandi scogli riparano baie tranquille. Se volete fare sport, si può fare wind surf, canoa, e immersioni. Il centro di Chaweng è ancora il preferito dei giovani, infatti vi sono locali, e bar, che alla sera si animano con musica e drink, il tutto comunque non troppo chiassoso.

Se cerchi un hotel a Chaweng guarda qui le migliori offerte di Booking com con recensioni dei clienti: Booking .com Chaweng

Lamai

ko samui thailandia cosa vedere

la seconda spiaggia di Samui, il suo plus è la spiaggia lunga 4 km, dove si trovano bar e ristoranti, a nord tutto e piu’ tranquillo e vi sono ancora case con tetti di paglia e teak. Vi è anche un museo etnologico dedicato all’arte e all’artigianato. Sul promontorio sud si trovano formazioni rocciose celebri, in quanto assomigliano ad organi maschili.

Hotel a Samui

Guarda la mappa degli hotel nell’isola di Ko Samui


Booking.com

l’interno di Samui

samui namuang2 e1559382972905

Per chi è stanco di stare al mare, la densa vegetazione tropicale dell’interno può offrire alternative avventurose. Ampie piantagioni di cocco e strade percorribili con una jeep, per arrivare alla cascata di Namuang, alta 30 metri

Ko Pha Ngan

ko samui thailandia cosa vedere

L’isola parco nazionale, si raggiunge in traghetto da Samui in circa un’ora. Offre spiagge sabbiose e barriere coralline, con un interno boscoso. Se volete fare una vacanza bohemien potete dormire in capanne su idilliache spiagge. Ad Hat Rin, c’è la piu’ alta concentrazione di bungalow, e gli hotel sono tutti pieni durante la festa mensile del plenilunio. A Chaloklam vi sono molti negozi dove vendono il pesce essiccato e vi è il tempio di Chao Mae Koan In. infine Tong nai pan, dove le baie gemelle di Tong nai offrono lo scenario migliore e le piu’ belle spiagge

Consigli su Ko Samui

Non perdetevi i massaggi in spiaggia, sono favolosi. Le donne che li fanno hanno tutte il diploma, e sanno dove mettere le mani. Costano poco, li trovate o nell’hotel dove siete alloggiati o nei piccoli centri sulle spiagge. Non fanno i miracoli, ma se soffrite di cervicale o mal di schiena dei benefici li danno, a parte la goduria di venire massaggiati al tramonto su una splendida spiaggia. Per mangiare troverete un infinità di ristoranti economici, o meno, ma in Thailandia si spende in genere molto poco. L’hotel dove ero io è stupendo ed infatti ci siamo tornati due volte, adesso è stato rimodernato, era bello anche prima, e costa di piu’. Metto qui il link: New Star beach resort

Smile you’ re in Thailand!!

 

Altri articoli