Key West Florida cosa vedere

Key west Florida cosa vedere

Le key west un altro luogo molto amato da Hemingway, un luogo nell’ arcipelago delle isole keys, che si estendono all’estremità degli Stati Uniti per 160 km e a 24 km a sud est di Miami. Un lungo braccio di terra le unisce alla terra ferma. Amate non solo da Hemingway, ma anche da Tennesee Williams, Henry Truman, Truman capote, tutti liberi pensatori. Meta anche oggi di artsti e scrittori e amanti della New age. Cos’ha quindi di speciale, questo piccolo lembo di terra? Proverò a raccontarvelo. Se si ha un giorno in piu a Miami,’ io consiglio vivamente questa visita, è un posto bellissimo, e poi dove andava Hamingway non si sbaglia mai!!

Come arrivare a key West


Visualizza mappa ingrandita

Questa isola possiede un aeroprto domestico, e molte compagnie di crociera fanno scalo qui. Di solito comunque ci si arriva da Miami. Si può arrivare con l’autobus Grayhound, e poi girare per l’isola con Old Town Trolley Tours costo giornaliero 31,45$, ma conviene sicuramente noleggiare un’auto come ho spiegato nel mio articolo:

Per cui a sud di Miami si prende il fantasmagorico ponte: Hoverseas Highway, sull’acqua lungo 203 km, passando anche per Keylargo e Islamorada, altri fantastici luoghi. Siamo quindi arrivati a Key West e allora:

ponte key west

Cosa vedere a key West

  • Mallory Square: un complesso con centro commerciale, sulla sua banchina attraccano le navi. Da non perdere il tramonto nell’area waterfront, al pomeriggio e l’esibizione di artisti di strada
  • key west Acquarium: un acquario non può mai mancare, se vi piace il genere, è da visitare.
  • Little white house: Hanry Trouman e la sua famiglia vi hanno soggiornato dal 1946 al 1952, poi altri persidenti hanno continuato ad usarla per incontri ufficiali. Si può visitare il suo interno con visita guidata.
  • Duval street e i luoghi di Hamingway: Tutta la via ha casa di tipo spagnoleggiante, e vi è il famoso locale dove andava lo scrittore: lo Sloppy’s Joe, qui si svolgono eventi culturali e c’è una buona musica, in Luglio si svolge l’Hemingway days celebration, una gara per trovare il miglior sosia dello scrittore. Molto americano! Piu’ avanti in Duval street si trova la casa dello scrittore, la prima nell’isola ad avere una piscina e acqua corrente, e oggi abitata ancora da molti gatti

 

  • Altri luoghi inetressanti possono essere il Faro, e il garden club: per chi ama i luoghi naturalistici, area verde con camminamenti e cascatelle. In Duncan street vi è anche la casa dove visse uno scrittore da me molto amato: Tennessee Williams, quello che scrisse: Un tram chiamato desiderio, e altre bellissime opere. Risalendo a nord troviamo il porto storico, da qui si possono fare escursioni in catamarano e barca a vela.

Quello comunque che io consiglio, è si , vedere queste attrazioni, ma anche  di girarvela a piedi e assaporare l’atmosfera dell’isola, Key west non è grande, ma è magica, con le sue case in stile spagnolo, e i suoi fantastici tramonti.

le spiaggie

Sicuramente uno che viene qui vuole vedere le spiaggie, per cui eccovi le migliori:

  • South beach: all’estremità sud di Duval street. Bellissimo il tramonto, la sabbia bianca e le acque calde.
  • Higgs Beach: al numero 100 dell’Atlantic Boulevard, questa spiaggia ha tutti requisiti per essere un paradiso, acque blu, sabbia bianca e vegetazione tropicale, un sogno!! Vi è anche una zona per chi ha con se il suo amico cane

  • Smathers beach: sempre a sud, altra spiaggia con caratteristiche caraibiche, palme e mare da sogno, l’unica cosa è portarsi acqua, bibite e cibarie, perchè non ci sono ristoranti e bar nella zona.
  • dog beach: 104 Vernon avenue, spiaggia per i nostri amici a quattro zampe

Dove mangiare

Sul litorale ci sono molti  ristoranti e bar. Oltre al locale di Hemingway, cito il famoso, Latitudes, 245 Front street, considerato uno dei piu’ romantici ed esclusivi ristoranti degli USA, è gradita se non necessaria la prenotazione. Anche qui i gamberi sono il piatto piu’ famoso, fatto in ogni modo.

Gli hotel

Gli hotel,a key west, soprattutto quelli sulla spiaggia non sono molto economici, famoso: Hyatt Centric Key West Resort and Spa, adatto anche per matrimoni sulla spiaggia, in caso uno volesse compiere il grande passo. Qui sotto metto i deal di booking com


Booking.com

Se siete a Miami ,non perdetevi le keys, altrimenti, poi ve ne pentirete. Si respira una bella atmosfera di tranquillità, le spiaggie sono bellissime, si può fare tutto in giornata ma due giorni sono senz’altro meglio. andateci!

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn

 

anna

Sono l'autrice di questo blog, mi piace viaggiare, ho viaggiato molto, e spero di viaggiare ancora

Questo articolo ha 2 commenti.

  1. Tra i miei progetti, appena sarà possibile, c’è un giro del mondo toccando tutti i posti Hemingwayani, scrivendoci sopra un libro.
    Questi luoghi sono compresi, naturalmente

    1. Bellissimo progetto! fammi sapere!
      Ciao Anna

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.