Chiang rai cosa vedere, nella porta del triangolo d’oro

Chiang rai cosa vedere. Le fertili pianure di Chiang Rai sono da sempre state, grazie ai suoi pendii montuosi terreno fertile per la coltivazione dell’oppio. Ma grazie all’impegno della compianta principessa madre, ed a quello della polizia locale,  tutto il traffico si è spostato oltre il confine nei territori del Myanmar e del laos. Oggi Chiang rai viene presentata dai Thailandesi come la “Chang mai” piu’ soft, meno templi da visitare, mercato notturno piu’ tranquillo. Chiang rai fu fondata nel 1262 e divenne un regno Lanna. Divenne provincia nel 1910, negli anni ’80 molti thailandesi si trasferirono qui, e la città ebbe un grande sviluppo economico, pur non avendo ancora un aeroporto internazionale. Questo articolo fa parte del post:

Cosa vedere a Chang rai

vediamo ora cosa vedere in questa bella e tranquilla città nel nord della Thailandia

Tempio Wat Phra Kaew

Chang rai cosa vedere

 

Questo è il tempio buddista piu’ venerato nella città. Una leggenda narra che nel 1434 un fulmine colpì la stuba rivelando il Buddha, che è ora quello conservato a Bangkok. Venne poi commissionato ad un architetto di farne una copia identica.

Tutti gli hotel a Chang Rai

Tempio Wat Doi Thong

Questo tempio è situato in cima ad una collina e vi si accede da una bellissima una scalinata. Dalla cima si può vedere tutta Chiang Rai e i confini col laos e il Myanmar. La nostra guida ci fece notare che riconosceva il Laos per i pochi fili che portano la luce elettrica. La vista è comunque meravigliosa. Vi è anche un Chedi risalente al XIV secolo e una scuola di piccoli bonzi, che ci offrono anche il tè. Uno di quei te che si ricordano tutta la vita!!

IMG 0823 e1564822368726

IMG 0825 e1564822397804

Si prosegue quindi per

Mae Sai

Qui c’è il confine (frontiera ) col Myanmar, prima del boarding, una strada infinita di bancarelle, dove si può trovare di tutto. Meno male che abbiamo la guida che ci consiglia i prodotti taroccati che provengono dalla Cina da quelli originali Thailandesi

chang rai cosa vedere

Doi Tung

Villa reale della principessa madre.

La peculiarità della villa reale  è l’enorme giardino, che circonda la reggia. Gli uomini non possono entrare coi pantaloni per cui viene messa loro una gonna pareo di colore marrone. Sono orribili! Ma va bene così E’ pieno di fiori di tutte le specie, cascatelle, fontane, camminamenti. Sinceramente sembra l’orto botanico di Singapore in piccolo, vi sono anche un hotel di lusso ed una caffetteria molto bella e moderna. Sulla cima della collina si trova la reggia e due stube. La reggia è abitata e si possono vedere solo alcune sale. La nostra guida si inchina con nostra grande meraviglia davanti al ritratto della regina. I thailandesi amano molto il loro re, anche se con con il discusso primo ministro Taksim, vi furono turbolente manifestazioni e un aeroporto occupato per giorni dalle maglie rosse sue sostenitrici, che piu’ volte tentò di fare un colpo di stato.

IMG 0826 e1564822459799

L’ultima tappa di questo tour del Nord è

Il tempio bianco ed i gaiser

Questo tempio a differenza di tutti gli altri è di recente costruzione 1997, con esterni immacolati e specchi è scintillante. Sembra effettivamente un castello di ghiaccio, si attraversa una passerella in legno e si entra a braccia stese (desiderio) nel wat. Al posto del Buddha vi sono moderne opere, una delle quali raffigura gli aerei che attaccano le torri gemelle. Vicino si possono osservare dei geiser, che zampillano dalla terra

Chang rai cosa vedere

 

Finisce qui il nostro tour del triangolo d’oro, adesso andremo al sud, dove non piove, perchè qui di acqua ne abbiamo presa tanta” Heavy rain!!”

Altri articoli