Indice dei Contenuti

Acapulco Messico cosa vedere nella perla del Pacifico

Acapulco, è stata la prima città Messicana, a poter rivendicare il titolo della città del divertimento. E’ caratterizzata da altissime scogliere, che si piegano a formare ampie baie e intime calette. Nel periodo del suo massimo splendore, era conosciuta come la “perla del Pacifico”, ed era frequentata da celebrità del calibro di Frank Sinatra, Elvis Presley ed Elizabeth Taylor. Acapulco, malgrado l’eccesivo sviluppo alberghiero è ancora splendida. Il turismo ha risentito molto della sua cattiva reputazione, legata agli episodi di violenza della guerra, dei clan della droga. Questa, rimane però confinata alle lotte intestine tra gang, che si contendono la supremazia. Il turismo si è spostato quindi sulla parte Caraibica, ma Acapulco continua ad offrire grande fascino e atmosfera, con romantici ristoranti sulle scogliere, ed un suggestivo forte del XVII secolo

Acapulco Messico cosa vedere

Vi è poi un giardino botanico di livello mondiale, i famosi tuffatori e l’incantevole zocalo, la piazza centrale della città vecchia. Acapulco ha, secondo me, un fascino che nessuna delle località Caraibiche Messicane, può eguagliare, e con le dovute attenzioni, che poi riguardano tutto il Messico, si può visitare, e quando vi sarete stancati della folla, potrete rifugiarvi in una delle spiaggette come Piè della Cuesta, poco lontano dalla città. Altri articoli sul Messico

Come arrivare ad Acapulco

  • In aereo: da Città del Messico, con lAeromexico
  • In Pullman: sempre da Città del Messico, raggiungere con la Metro da Merced, Cahatapultec, poi fare a piedi circa 800metri, e raggiungere Cuernavaca, dove c’è l’autobus per Acapulco ogni due ore. Costo circa 13 Euro e tempo di percorrenza 6 ore circa.

Acapulco cosa vedere

acapulco scogliera

Quasi tutti gli alberghi, i ristoranti, e i siti turistici di Acapulco, si trovano vicino alla Avenida Costiera, in particolare nei pressi della rotatoria La Diana. Da Playa Caleta, sulla Peninsula de las Playas, verso nord si giunge allo Zocalo, poi a est si trova la spiaggia del Papagayo, un ampio polmone verde, fino a raggiungere Playa Icacos

I saltatori di la Quebrada

Acapulco Messico cosa vedere

La piu’ celebre attrattiva di Acapulco sono i tuffatori di Quebrada, che fin dal 1934, entusiasmano il pubblico con i loro tufi da un’altezza che va dai 25 ai 35 metri di altezza. Questo è uno spettacolo unico al mondo, i saltatori si arrampicano il piu’ delle volte sulla roccia, a piedi, e poi dopo aver detto una preghiera nel piccolo santuario della Madonna di Guadalupe, si gettano in mare. E’ molto pericoloso, perchè quando si lanciano devono aspettare la risacca del mare. Un calcolo sbagliato e finirebbero sfracellati sul fondale. Alla notte si gettano con una torcia in mano. Il primo tuffo che vedi, ti toglie letteralmente il fiato. Non penso neppure che guadagnino molto, anzi , in compenso, è molto caro il ristorante-bar La Perla, che offre un’eccellente punto di osservazione. All’uscita di solito si lascia una mancia.

Altre attrattive di Acapulco

acapulco museo
Museo Fuerte Acapulco
  • L’exekatikalli, nel 1956, ne las Casas de Los Vientos, mentre la collezionista Dolores Olmedo si trovava in vacanza, il pittore Diego Rivela, ormai prossimo alla morte, vivacizzò l’ingresso della villa con bellissimi murales a mosaico.
  • La Capilla de la Paz, si trova sulla sommità di un’altura, che domina Acapulco. Questo, è un luogo di meditazione, un ariosa cappella con incantevoli giardini, e spettacolari vedute sull’oceano. Nonostante l’enorme croce bianca, fu concepita per ogni credo religioso.
  • Fuerte San Diego: Un forte a pianta pentagonale, magnificamente restaurato. Fu costruito nel 1616, sulla cima di un’altura a est dello Zocalo. Il suo scopo era quello di proteggere i galeoni spagnoli, dalle incursioni dei bucanieri. All’interno è stato allestito l’ottimo Museo Historico de Acapulco
  • jardin Botanico de Acapulco: Situato in un campus universitario Gesuita, vanta in magnifico assortimento di flora e fauna. Un percorso guidato, sale da 204 a 441 metri sul livello del mare attraverso una fitta foresta tropicale
  • Zocalo: Ogni sera, questa piazza ricca di verde, nel centro di Acapulco, si anima con artisti di strada, mariachi, e caffè con tavolini all’aperto. La piazza è dominata dalla Cattedrale di Nuestra Senora de Soledad, con architetture neobizantine e cupole blu

le spiagge di Acapulco

Acapulco Messico cosa vedere
  • Isla de la Roqueta: Ci si può andare e tornare con una barca con fondo trasparente. Qui si trova una spiaggia molto rinomata, con opportunità di snorkelling, e immersioni. Ci sono anche barche che effettuano il tour dell’isola, in modo da vedere le ville dei personaggi famosi, animali marini, e la Virgin de los Mares, una statua di bronzo, posta sul fondale marino.
  • Spiagge che costeggiano la baia ad est de lo Zocalo: Playa Hornos, Playa Condesa, Playa Iacos, sono le piu’ famose. Gli autobus percorrono con regolarità, La Costera, facilitando gli spostamenti.
  • Playa caleta e Playa Caletilla: sono due piccole spiagge riparate nel versante meridionale della penisola de las Playas. Il mare è calmo e le acque limpide, sono l’ideale per la balneazione
  • Playa La Angosta: è un’insenatura riparata che si estende a circa 1,5 km dallo Zocalo. E’ molto frequentata per i suoi ristoranti di pesce, sotto le caratteristiche palapas
  • Playa Revolcadero: è rinomata per il surf, ma può essere pericolosa per la balneazione, siamo pur sempre nell’Oceano Pacifico

Dove mangiare ad Acapulco

pozole
pozole

Numerosi ristoranti fiancheggiano il lungomare da Playa Icaros, fino alla città vecchia. Il Giovedì di solito viene servito il Pozole, una zuppa tipica di carne e verdure, o altri piatti tradizionali, come i tamales, involtini. La Casa de Tere, è una perla di ristorante presso l’autostazione Estrella de Oro. E’ il miglior locale per degustare il Pozole e altre ricette tradizionali. Il Paititi del mar, incorniciato da una cornice tropicale, sotto una palapa, è un ristorante di pesce lontano dalle spiagge, ma con un ottima cucina. Il Ceviche paraiso è un’esplosione di sapori.

Dove dormire ad Acapulco

Ad Acapulco, si contano migliaia di stanze d’albergo, e la maggior parte delle strutture economiche, sono concentrate nella zona dello Zocalo. La zona dei grattacieli inizia da parque Papagayo, e forma un arco intorno alla baia. Io ero all’hotel Bnb Pier di Luna, si trova in un quartiere residenziale, con una splendida vista sul Pacifico. Oppure potete vedere le altre 728 strutture nel box

Altri articoli